Archivio mensile : febbraio 2016

Ora anche a Barcellona in partnership con Inmedia

Siglata la partnership tra la start-up innovativa Skylab Studios e la società di Barcellona Inmedia solutions, specializzata nel marketing territoriale. Il pacchetto di soluzioni innovative messe a punto dalla start-up, che fa parte del gruppo giovani Unindustria, sarà ora proposto a tutto il territorio spagnolo e Skylab Studios, nell'anno del giorno in più, avrà una sede in più nella città catalana, dopo l'ufficio di Tarquinia e quello presso la Spazio Attivo di Bic Lazio a Viterbo.
La collaborazione con il territorio iberico è nata in occasione del Fitur2016 di Madrid, la fiera turistica durante la quale sono stati presentati gli strumenti innovativi come la segnaletica interattiva e la realtà aumentata realizzati in Italia per le città di Genova, Tarquinia, Città della Pieve, Montalto, tra le altre. "La Spagna è un mercato molto simile all'Italia - dicono da Skylab Studios - con un patrimonio culturale meno ricco ma un elevato bacino ricettivo. Siamo felicissimi di estenderci sul territorio iberico". Partner di Inmedia solutions sono Josep Maria Palau, docente all'Universitat Pompeu Fabra de Barcelona, e Livia Paretti, esperta di marketing territoriale.
Rassegna stampa

Kalon: le stufe in realtà aumentata al Progetto Fuoco

Al principale evento del settore la nuova linea sarà presentata con un innovativo catalogo
In un design completamente rinnovato e arricchito, le stufe a pellet Kalon saranno presenti alla Fiera Progetto Fuoco di Verona dal 24 al 28 febbraio, l'evento mondiale più importante del mercato degli impianti per la produzione di calore ed energia, con 750 espositori provenienti da 38 paesi. Novità assoluta nel settore, Kalon, società di Tarquinia, presenterà un catalogo in realtà aumentata: scaricando un'apposita app, le pagine prenderanno vita e tutti i modelli compariranno in 3D sul proprio smartphone o tablet. La realtà aumentata - realizzata dalla startup innovativa Skylab Studios -, riproduce perfettamente le stufe Kalon in 3D, consentendo di verificare se la stufa scelta è compatibile con la propria casa, prima azienda del settore a offrire ai clienti questa straordinaria opportunità.
kalon1
Alla Fiera Progetto Fuoco, le stufe Kalon, del cui design completamente nuovo si è occupato il designer Giuseppe Diana, approderanno su un'astronave e a tutti i visitatori sarà mostrata la magia della realtà aumentata tramite un equipaggio di ragazze aliene che scenderanno a terra per mostrare l'innovazione Kalon.
Rassegna stampa
Corriere di Viterbo
corriere_di_viterbo

Fitur Madrid 2016: ci siamo anche noi

Segnaletica Qr, guida interattiva e museo a misura di bambino presentati alla fiera del turismo internazionale spagnola 

La nuova segnaletica innovativa di Tarquinia, la guida interattiva di Montalto di Castro, il museo della Preistoria e Protostoria di Manciano a portata di bambino e la realtà aumentata di Città della Pieve: queste le soluzioni innovative presenti all'edizione 2016 del Fitur di Madrid, una delle principali fiere del turismo del mondo che si tiene ogni anno nella capitale spagnola. A presentarle Skylab Studios, start-up leader nell'innovazione turistica che fa parte del gruppo giovani imprenditori Unindustria, e l'azienda catalana Inmedia Solutions, specializzata in marketing territoriale, unite in una joint venture che ha permesso, per la prima volta in un'occasione pubblica, il passaggio sul mercato spagnolo degli strumenti di innovazione turistica made in Italy. Particolare attenzione alla segnaletica turistico-culturale dotato di chip NFC e codici Qr, che sarà utilizzata nell'ambito del progetto ‪"Tarquinia in forma".‬ A presentare le soluzioni innovative a Madrid, Josep Maria Palau, docente all'Universitat de Barcelona, e Livia Paretti, esperta di marketing territoriale della società Inmedia Solutions.

Rassegna stampa

New Tuscia

Tuscia Times

Viterbo Post

Corriere di Viterbo

fitur2016_corriere_di_viterbo

Fogliano di Redipuglia e il convegno StorytellersWW1

3D, realtà aumentata e percorsi QRcode per il museo della Stazione regia che conta 50mila presenze l'anno. Scandaletti: "Un piccolo gioiello"
Le soluzioni innovative 3D, realtà aumentata e percorsi QRcode fanno del Museo della Grande Guerra di Fogliano di Redipuglia l'unico ultimato, multimediale e ad alto tasso di tecnologia tra quelli realizzati in occasione del centenario del primo conflitto mondiale. Ecco perché è stato portato come esempio nel corso del convegno Storytellers WW1, che si è tenuto venerdì 12 febbraio presso il Museo della Camera della Terza Armata, alla presenza del sindaco di Fogliano Redipuglia Antonio Calligaris, la vicepresidente della provincia di Gorizia Mara Cernic e Luca Caburlotto, sopraintendente  per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia. A moderare gli interventi il giornalista e scrittore Paolo Scandaletti, che ha definito il Museo "un piccolo gioiello".
Allestito da Skylab Studios, start up leader nel campo dell'innovazione turistica, il Museo conta ben 50mila presenze l'anno, ed è stato realizzato grazie a Ferrovie dello Stato e Terna spa, con l’intervento del Ministero per i beni culturali, la regione Friuli Venezia Giulia, la Provincia di Gorizia e il comune di Fogliano Redipuglia. "Abbiamo voluto creare un luogo unico nel suo genere - spiegano da Skylab Studios - per raccontare la storia della Grande Guerra con una nuova dimensione e in modo interattivo".
Oltre a Skylab Studios al convegno hanno partecipato Maria Masau Dan, già direttrice dei Civici Musei di Trieste, Zeljko Cimpric, curatore del Kobariski Muzej che ha raccontato la sua esperienza dell'illustre museo di Caporetto, Norbert Zorzitto, direttore del Sacrario Militare di Redipuglia, e di Paola Marini, direttrice delle Gallerie dell'Accademia di Venezia.
Rassegna stampa
Il Piccolo
il_piccolo_storytellers