300 visitatori per la prima di “Back in the park”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Il tributo del fotografo Cesar Vasquez Altamirano e l'innovazione di Skylab Studios fanno il pieno di ingressi

Successo per l'inaugurazione della mostra "Back in the park", tributo fotografico di Cesar Vasquez Altamirano al fondatore dei Rolling Stones Brian Jones, allestita presso la Sala Lawrence di Tarquinia dal 4 al 12 giugno: il connubio tra i suggestivi scatti sviluppati in camera oscura del fotografo e l'innovazione realizzata da Skylab Studios ha registrato il pieno di ingressi con 300 visitatori soltanto il primo giorno, riscuotendo i favori di pubblico e critica.

skylab_studios_back_in_the_park_rolling_stones_3

La mostra è stata introdotta con una sorprendente interpretazione del brano “You Can't Always Get What You Want” degli Stones del Coro Polifonico CanTarqui, diretto da Luca Purchiaroni e Maria Laura Santi. Il percorso multisensoriale si è concluso con una degustazione dei vini Muscari Tomajoli. I visitatori hanno ascoltato pezzi storici della band, scoperto aneddoti e citazioni degli Stones attraverso tablet, chip NFC e codici Qr, disseminati in tutto l’allestimento. Le opere in esposizione raccontano l’esperienza vissuta dai fans durante l'indimenticabile concerto della band a Luglio 2013 in Hyde Park a Londra, quarantaquattro anni dopo la storica esibizione presso la stessa, unica, location e anniversario della misteriosa scomparsa di Brian Jones.

skylab_studios_back_in_the_park_rolling_stones_1

L'esposizione verrà replicata in una rinnovata veste in occasione del DiVino Etrusco, che si terrà a Tarquinia dal 29 al 31 luglio prossimi. "Grazie a tutti i partecipanti - hanno commentato Cesar e Leonardo Tosoni, art director di Skylab Studios -, Back in the park è l’incontro della tradizione artigiana con l’innovazione, volto, oggi come mai, a creare un'esperienza unica. E' una mostra che vuole stimolare sensazioni e far provare emozioni, un percorso per vivere un racconto interattivo e intimo allo stesso tempo”.

Rassegna stampa

Lextra

Ontuscia

TRC giornale

Nessun commento ancora

Lascia un commento