Disabilità Sensoriali

Disabilità sensoriali:

Videoguida Lis

L’accessibilità per le persone con disabilità sensoriale richiede competenze e soluzioni specifiche per rispondere al meglio alle esigenze di fruizione. Quando si parla di disabilità sensoriali, si fa generalmente riferimento alla sordità e alla cecità, cosiddette ‘invisibili’ perché non sempre percepibili direttamente come nel caso di quelle motorie. Le attività volte all’accessibilità dei luoghi e delle attività culturali sono state (seppur limitate e spesso incomplete numericamente e qualitativamente) sempre orientate alle disabilità fisiche, solo negli ultimi tempi le disabilità sensoriali hanno iniziato ad essere oggetto di politiche sociali, turistiche e culturali. Eppure, in Italia circa 3.000.000 di persone hanno una disabilità sensoriale totale o parziale, congenita o acquisita, con macro e micro differenze di età, istruzione, professione e, soprattutto, esigenze comunicative. Basta pensare che all’interno della macro-categoria di ‘sordità’ esistono ancora grandi differenze tra sordi ‘segnanti’ (persone che prediligono l’uso della LIS, la Lingua dei Segni Italiana) sordi ‘oralisti’ (che prediligono piuttosto l’uso della lingua italiana corrente, con maggiore attenzione per la sottotitolazione) e sordi ‘bilingui’ che hanno ricevuto una educazione ‘mista’ tra LIS e oralismo.

DISABILITA' SENSORIALI IN ITALIA
In Italia circa 3.000.000 di persone hanno una disabilità sensoriale totale o parziale, congenita o acquisita, con macro e micro differenze di età, istruzione, professione e, soprattutto, esigenze comunicative. Basta pensare che all’interno della macro-categoria di ‘sordità’ esistono ancora grandi differenze tra sordi ‘segnanti’ (persone che prediligono l’uso della LIS, la Lingua dei Segni Italiana) sordi ‘oralisti’ (che prediligono piuttosto l’uso della lingua italiana corrente, con maggiore attenzione per la sottotitolazione) e sordi ‘bilingui’ che hanno ricevuto una educazione ‘mista’ tra LIS e oralismo.

 

 

 

 

 

 

La Lingua dei Segni

Secondo extended pack sviluppato da Skylab Studios per QrCode è la Guida Turistica realizzata in LIS per i non udenti. La rivoluzione, rispetto alle poche esperienze del genere che si trovano in giro per il mondo, sta nell’innovativo sistema di ricezione tramite QrCode e nella ripresa diretta presso i siti dei video LIS proposti per facilitare la fruizione. Un servizio turistico on demand, ideato e studiato per offrire la massima fruibilità. L’incontro del Qr Code con la LIS è il simbolo di un turismo a portata di tutti. L’abbattimento delle barriere è un dovere delle istituzioni, la mobilità un diritto di tutti. Una città aperta a tutti dove il diritto ed il dovere di essere informati/coinvolti è a portata di click. Le rivoluzioni nascono da piccoli cambiamenti e un servizio turistico in LIS è il primo passo per il riconoscimento completo della lingua dei segni. I video in LIS sono accompagnati da tracce audio per permettere la visione condivisa tra udenti e non udenti. Questo permette alle famiglie e ai gruppi composti da udenti e non udenti di condividere l’esperienza. L’evoluzione di internet e la diffusione degli smartphone hanno cambiato la quotidianità dei non udenti, permettendo alla comunicazione visiva di abbattere i confini fisici, regalando una nuova libertà di espressione. Il servizio è realizzato in collaborazione con le associazioni e gli enti predisposti per la diffusione della LIS e la tutela delle persone non udenti, al fine di garantire la completezza del servizio.

VIDEOGUIDA LIS CON SOTTOTITOLI
All’interno della nostra guida interattiva sono presenti dei Codici Qr accompagnati dal logo LIS, dove è possibile usufruire di una videoguida in LIS (Lingua Italiana dei Segni) per i sordi. Apparirà nel vostro smartphone o tablet un video di una segnante LIS con alle spalle le immagini del monumento o punto di interesse in questione per agevolarvi nella comprensione dell’argomento. Siamo davanti alla prima guida turistica in assoluto in Italia ad avere un’integrazione del genere e un servizio così sensibile agli handicap “invisibili” come la sordità. Un vero e proprio attestato di civiltà e serietà. I testi della guida saranno tradotti nel linguaggio dei segni (LIS) da interpreti professionisti riconosciuti.

 

 

 

 

 

 

Come Funziona?

inquadra

Inquadra il codice Qr

Inquadrando il codice Qr con il telefonino si accede alla pagina illustrativa del monumento o punto di interesse.

&nbs;
clicca

Clicca sul pulsante di videoguida

Una volta entrato nella pagina descrittiva si può scegliere la lingua cliccando sul tasto LIS.

&nbs;
guarda

Guarda la Videoguida

Inizia la VideoGuida LIS in streaming sul proprio telefonino in contemporanea con una traccia audio in italiano per l’ascolto di gruppo anche da parte delle persone udenti. L’unica e originale Videoguida LIS turistica con tecnologia Qr del mercato italiano.