I nostri primi 3 Anni con Unindustria

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Il 5 Aprile si è svolta l'Assemblea elettiva del Gruppo Giovani Imprenditori di Unindustria, con l'occasione si è chiuso il vecchio mandato e sono stati eletti i nuovi componenti del direttivo. Giunto il momento del discorso di commiato del direttore marketing di Skylab Studios, Marco Piastra, che lasciando la delega del presidente per l'area territoriale di Viterbo, ha raccontato la sua esperienza. Il percorso di Skylab Studios in Unindustria, inizia con la partecipazione al premio UNIRETE nel 2014, l'arrivo tra i finalisti, dello stesso contest, garantisce un posto come startup innovativa all'interno dell'associazione per i prossimi tre anni. L'anno successivo Marco e Leonardo Tosoni, suo socio, si insediano nel Gruppo Giovani Unindustria dove poi, nel 2016, riceve la delega del Presidente per l'area Territoriale di Viterbo GGI. Sempre nel 2016 l'azienda ripartecipa al premio UNIRETE e lo vince con un progetto innovativo basato sulla realtà aumentata destinato alla promozione della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024. Grazie a questo premio entrano in contatto con il gruppo di lavoro per le Olimpiadi diretto da Monica Lucarelli e hanno la prestigiosa occasione di presentare una serie di soluzioni innovative e collaborare con Luca Cordelo di Montezemolo e Fabio Guadagnini alla fase di promozione di Roma 2024. Nel 2016, Marco, entra nel Direttivo della Territoriale di Viterbo con il presidente Stefania Palamides e viene nominato, successivamente, membro del Consiglio Generale di Unindustria Viterbo. Nei primi tre anni, con il gruppo GGI, sviluppa attività di alternanza scuola lavoro in tutta la provincia di Viterbo, nel 2017 entra a far parte del Gruppo di Lavoro Organizzazione e Rapporti Associativi con il presidente Angelo Camilli e nel gruppo di lavoro La Pubblica Amministrazione Utile per gli Stati Generali di Unindustria 2017.

"Sono già passati tre anni dal primo incontro con Unindustria, tre anni che ci hanno visto crescere e condividere tante esperienze con un gruppo di giovani imprenditori sempre pronti ad accettare sfide. Dopo la vittoria del premio Unirete per noi si è aperto un mondo di opportunità, un percorso cosi bello ma anche così veloce, dove siamo riusciti a fare tante cose e spero di poter continuare dando il mio contributo anche da "grande". L'associazione ha bisogno di giovani, ma di giovani che siano in grado di prendersi lo spazio per costruire e crescere. La nostra è una nazione che ha poco spazio, prendetevi questo spazio, siate ambiziosi per stare dietro a questo mondo che cambia cosi rapidamente e scrivere la vostra storia".

Con queste parole Marco Piastra chiude la sua esperienza con il gruppo giovani di Unindustria e inizia un nuovo affascinante percorso nel mondo Unindustria "senior". Oggi fa parte del GDL Turismo nella territoriale di Viterbo con il presidente Stefania Palamides e nel GDL Dubai 2020 con il vice presidente Serafino Lo Piano, mentre il suo socio Leonardo Tosoni fa parte del GDL del Cammino del Cibo con il Vice presidente Andrea D'Onofrio.

"Sono d'obbligo i ringraziamenti, in primis ad Alberto Formichetti che dopo la prima partecipazione ad Unirete nel 2014 ha fatto conoscere a Marco l'esistenza di un Gruppo Giovani Imprenditori esortandolo ad iscriversi e partecipare; esperienza che lo ha fatto incontrare con il Presidente uscente del GGI Lazio, Fausto Bianchi, con il quale ha condiviso tanti progetti per il Gruppo Giovani e successivamente con il Presidente della sezione Turismo Stefano Fiori che sin dal primo momento ha creduto nelle capacità dell'azienda Skylab Studios dandoci la possibilità di presenziare a diversi eventi e direttivi altamente formativi per la nostra crescita imprenditoriale".

I commenti sono chiusi