I Quadri Parlanti al Salone dei Musei di Ferrara

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
Un nuovo e importante riconoscimento per Skylab Studios: l'azienda che fa parte del gruppo Giovani Imprenditori di Unindustria rappresenterà la Regione Lazio al Salone dell'Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali di Ferrara dal 22 al 24 Marzo prossimi, selezionata da Lazio Innova tra le principali imprese al centro della scena italiana dell’innovazione e della fruizione museale. In occasione del Salone di Ferrara, l'impresa presenterà una serie di soluzioni innovative per la promozione e l’accessibilità della cultura in fase di restauro: tra tutte, in anteprima, il sistema segnaletico con qr code e chip nfc che sarà utilizzato durante le giornate del FAI nel patrimonio mondiale Unesco di Tarquinia, il 25 e 26 marzo.
Il sistema segnaletico per la prima volta avrà anche una sezione dedicata ai più piccoli, un personaggio a cartoni animati che prenderà vita grazie alla realtà aumentata.Sarà possibile anche provare gli ormai noti quadri parlanti dell’azienda: in attesa di scoprire il misterioso progetto dedicato alla Dama con l’Ermellino di Leonardo Da Vinci, a Ferrara saranno esposti il Perugino di Città della Pieve, il Giovane Pietro Bembo di Raffaello Sanzio e la Gioconda di Leonardo. Durante l’evento ferrarese Skylab Studios apre le porte delle sue innovazioni a tutti i comuni della Regione Emilia Romagna che vogliono testare i prodotti, rimanendo a disposizione per consulenze gratuite nello stand della Regione Lazio.
ferrara-beni-culturali
corriere-13032017-FERRARA

Nessun commento ancora

Lascia un commento