SALSOMAGGIORE TERME – Un’esperienza innovativa

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Al via il nuovo percorso innovativo di Salsomaggiore Terme.

SalsoExperience da progetto a realtà: è appena iniziata un’operazione di marketing innovativo che vedrà il patrimonio culturale e naturalistico della Città di Salsomaggiore Terme protagonista assoluto. Il progetto prevede una serie di interventi che valorizzeranno il percorso tra cultura e trekking extra urbano dotato di una segnaletica interattiva realizzata da Skylab Studios.
L’idea è nata da un bando, indetto dal Comune di Salsomaggiore Terme, su progetto scientifico del Laboratorio di ricerca AMR Architettura Musei RetiDipartimento DIA dell’Università di Parma, che prevedeva la realizzazione di un percorso costituito da 7 tappe.

Si parte da Palazzo Berzieri, passando per la Centrale di Pompaggio, le Saline Farnesiane, il Rio Gardello, il Polo Museale Parco dello Stirone per poi, costeggiando proprio il Parco dello Stirone fino alla Pieve di San Nicomede e al Castello di Scipione. Il tutto in un circuito ad anello dove i turisti saranno accompagnati da sette totem realizzati in acciaio corten progettati con il supporto scientifico del Laboratorio AMR dell’Università di Parma e con l’aiuto di Parchi del Ducato, Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli e Fondazione Cariparma.


In ogni totem saranno presenti dei codici Qr grazie ai quali accedere a delle schede mobili dove avere informazioni in più lingue e una mappa con geolocalizzazione che aiuterà i turisti a trovare tutte le tappe del percorso. Tutto disegnato su misura e potenziato anche dalla costruzione di un nuovo portale turistico, www.salsoexperience.it, che raccoglierà tutta l’offerta della cittadina, famosa in tutto il mondo per le sue terme. Sabato 28 Aprile la prima passeggiata interattiva che ha visto come protagonista l’hashtag #salsoexperience e che è stata effettuata da un centinaio di persone.

Durante il percorso ci sono delle fermate in cui è possibile effettuare delle visite immersive virtuali, grazie alla virtual reality. Con dei caschetti-visori VR sarà sufficiente inquadrare il codice qr, cliccare play sul video immersivo, inserire il proprio smartphone all'interno dei visori e sarete catapultati nel bel mezzo di un time lapse grazie al quale vedere i vari cambiamenti architettonici e naturalistici del territorio e dell'emergenza culturale presente nella tappa del percorso. I virtual tour funzionano anche senza caschetto virtuale e con qualsiasi telefonino o tablet. La visita è impreziosita, oltre che da altre lingue, anche da videoguide in LIS, Lingua Italiana dei Segni, grazie alle quali anche i sordi potranno conoscere le meraviglie e la storia del territorio di SalsoMaggiore Terme.


Un nuovo patrimonio culturale italiano che si avvale delle soluzioni innovative di Skylab Studios in attesa della presentazione, prevista a Maggio, della nuova segnaletica interattiva per il centro storico della Città di Siena. Una passeggiata interattiva tra le vie di uno dei Patrimoni Unesco più importanti al mondo realizzato in collaborazione con CL Services.

https://www.unipr.it/notizie/dal-28-aprile-al-il-progetto-culturale-del-paesaggio-salsoexperience

I commenti sono chiusi