Sant’Isidoro conquista i 5 Grappoli Bibenda 2019

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

L'Azienda Laziale tra le eccellenze del vino Italiano!

 

Bibenda, lo storico testo di riferimento per il mondo del Vino, è giunto alla sua ventunesima edizione. Da qualche anno, raccoglie anche i miglior Produttori di Grappa e di Olio Extra Vergine d'Oliva.

BIBENDA LA GUIDA 2019 è il progetto online più grande del mondo sul Made in Italy.

Le Aziende vinicole recensite sono 2.029, 25.000 i vini degustati e 609 i vini premiati con 5 Grappoli,  la valutazione d'eccellenza.  Sul versante Grappa sono state recensite e premiate con i Cinque Grappoli 28 Distillerie, mentre 285 sono i produttori di Olio Extravergine di Oliva, per 92 realtà premiate con le Cinque Gocce.

Tra le eccellenze del vino, si classifica la Tenuta Sant'Isidoro, un'azienda che si trova nell'antica terra degli Etruschi si estende per una superficie di circa 817 ettari. Il vino che ha conquistato i 5 Grappoli della Guida Bibenda 2019 è il Soremidio, un vino rosso rubino di grande personalità, dal profumo di confettura di frutti rossi maturi, prugna e frutti di bosco, sottobosco e macchia mediterranea; in bocca conserva tutta la sua grande struttura arricchito da sentori di liquirizia e tabacco con un finale lungo e una evoluzione altrettanto lunga e complessa.

Un grande traguardo per la Sant'Isidoro e per  la famiglia Palombi che da tre generazioni gestisce l’Azienda con passione e tanta determinazione per coniugare al meglio la tradizione e l'innovazione.

Skylab Studios, sta costruendo la nuova immagine per la Sant'Isidoro realizzando un video emozionale che racconterà la Storia e la Tradizione negli Stati Uniti, in Germania e in Giappone.

I commenti sono chiusi